dedioste’s

Your daily dose of dedioste. Since 2004

Minisforum Gk 50

Dopo 6 anni, ho deciso che era ora di cambiare il mio ChromeBox, che dopo ChromeOs era passato a GalliumOS e poi nell’ultimo paio di anni a Ubuntu, sempre servendomi come ottimo PC “da TV”, per streaming e giochi.

Solo che oramai gli anni dell’hardware si iniziavano a sentire, parliamo di un Celeron (!), con 2 GB di RAM (!!) e 16 GB di SSD (!!!). Praticamente un telefonino odierno (e neanche un top di gamma) è molte volte più potente.

La parte di Kodi andava ancora, anzi, se mai dovessi dover mettere su un secondo media center, userei quello.

La parte che iniziava a fare fatica era l’uso del browser, e oggi per lo streaming, il browser serve. L’app di Youtube di Kodi e di Amazon Prime è un calvario, l’app di Netflix o Timvision su Kodi NON esiste. Ergo si deve andare di browser, con risultati diciamo oramai faticosi (Chrome con 2GB fa fatica. Anche con 16, ma con 2 di più).

Tornare al ChromeOS non era un’opzione, il modello è ormai non più aggiornato e usare un sistema vecchio di 2 anni è problematico.

Peraltro il ChromeBox andava comunque meglio del mio TV Samsung per dire , che inizia a soffrire di “Obsolescenza programmata”, nonostante sia del 2017, ovvero le app iniziano a non aggiornarsi più, a crashare, a perdere feature.

Quindi ho deciso di sostituire il ChromeBox, che ora riposa nel mio armadio Nerd (insieme a altra memorabilia informatica), con un altro miniPc. Questa volta Windows, questa volta cinese.

Il primo tentativo è andato a vuoto: ho ordinato da Amazon un Herobox PRO di Chuwi. Che non sarebbe stato neanche male, se non avesse avuto un clamoroso difetto: ventola impostata al 100% sempre, indenne a qualsiasi tipo di configurazione e non disattivabile neanche da Bios. Penso l’abbiano collegata direttamente all’ingresso della corrente.

Una cosa RUMOROSISSIMA, nonché un problema insormontabile per qualsiasi applicazione HTPC.

Penso che il modello precedente (l’Herobox) fosse Fanless, il tizio che li vendeva su Amazon NON abbia cambiato la pagina (per non perdere le recensioni) e abbia semplicemente aggiornato il nome, lasciando la descrizione.

Reso in 7/8 ore, il rumore era veramente insostenibile.

Dopo qualche giorno, mi sono orientato appunto su questo Minisforum GK 50, un Pentium Silver N5030, con 8GB di RAM e 256GB di SSD.

Confermo innanzitutto che è veramente fanless, non fa un rumore, neanche un coil da cambio tensione. Scalda, ovviamente, ma neanche troppo. Diciamo che a oggi il momento più stressante è stato sicuramente l’iniziale aggiornamento da Windows 20H1 a 21H2 (un trucco, valido sempre: aiutarsi con l'Assistente Aggiornamento di Windows 10, per evitare quei duecento riavvii e quelle ore davanti a un grigio “preparazione aggiornamenti. Non spegnere il PC”).

È alla fine un quadrotto nero di una quindicina di cm per lato, con 4 porte USB 3 sul davanti e un paio di uscite video (HDMI e Displayport)sul dietro.

A livello di potenza, fa il 99% delle cose che il 90% delle persone fanno con il PC: navigare, social, video, Office. Ha qualche restrizione solo sui giochi più recenti (la scheda 3d è quella integrata, quindi fa pena) e sulle cose più pesanti dal punto di vista del calcolo (non ci monterei video in 4k e non ci farei rendering in Blender).

Io per ora sto usando i vari siti di streaming, sia quelli a cui sono abbonato, sia quelli free: Netflix, Prime Video, TimVision, RaiPlay, Youtube, Twitch, ditelo voi, funzionano tutti al meglio, senza problema alcuno e anzi, sempre nella versione con le feature più recenti. Mi piacerebbe solo un frontend alla Google Tv che mi permetta di cercare lì i film e li faccia partire in automatico; poco male, si fa zapping tra i preferiti.

Poi ho installato Kodi, che non ha fatto una piega, riproduce mkv 1080p senza fare una piega (e rimanendo fresco, la CPU lavora al 10%).

Mi rimane da installare la parte di emulazione: penso che ci si possa tranquillamente spingere su una PSX upscalata a 720p, e divertirsi a Gran Turismo.

Aggiornerò il post quando avrò i dati :)